Samsung Galaxy Note 4, presentazione ufficiale [IFA 2014]

Si è svolta oggi, durante IFA 2014 a Berlino, la tanto attesa presentazione del nuovo phablet di Samsung, il galaxy Note 4. Vediamo com’è andata.

Note 4

Iniziamo col dire che per la prima volta Samsung non incrementa le dimensioni del suo phablet, quindi per il Note 4 rimane confermata la dimensione dello schermo, 5.7″ con risoluzione QHD 1440×2560, aumentata quindi rispetto al Note 3 (FHD). Lo schermo avrà un effetto 2.5D, come già visto su Asus ZenWatch. La scocca sarà in metallo, come annunciato con la cover posteriore in plastica con una miglior finitura rispetto alla finta pelle del Note 3. Le colorazioni prevedono oro e rosa oltre ai classici bianco e nero.

galaxyNote4(1)

galaxyNote4(3)

Molti i miglioramenti per quello che è il tratto distintivo della serie Note, SPen. È stata raddoppiata la sensibilità rispetto a quella del Note 3, raggiungendo i 2048 livelli di pressione. Adesso la sensazione restituita da Spen è molto simile a quella di una vera penna. La nuova Spen è ormai paragonabile ad un muose viste le nuove funzionalità fornite. Sarà possibile, ad esempio catturare sezioni di foto o di documenti con la funzione Smart Select, cliccare e selezionare una grossa porzione di testo e spostarla, proprio come un vero mouse. Il contenuto della Clipboard di Smart Select potrà essere facilmente condiviso con altre applicazioni. Potremo addirittura scattare delle foto e correggerne l’angolatura con la Spen e modificare il testo contenuto nella foto.

galaxyNote4(5)

Migliorata anche la funzione MultiWindow, da sempre segno distintivo dei Galaxy Note, ora con nuove funzionalità che ne facilitano l’uso.

galaxyNote4(4)

Il comparto fotografico del Note 4 è composto da una fotocamera posteriore da 16MP e da una frontale OIS da 3.7Mp con apertura focale F 1.9. Il nuovo sensore cattura il 60% in più di luce. Presenti i comandi vocali per facilitare lo scatto di selfie così come un timer. Come accade per il Galaxy S5 la qualità delle  immagini al chiuso risulta comunque inferiore rispetto a  quelle scattate in ambienti esterni.

galaxyNote4(6)

Nuova anche la batteria che permette di raggiungere il 50% della carica in soli 30 minuti. Sarà quindi molto più facile coprire una giornata lavorativa. Presente ovviamente anche il sistema di risparmio energetico già visto sul Galaxy S5. La batteria del Note 4 è da 3.220 mAH.

 

Per quanto riguarda il comparto audio abbiamo la funzione Advanced Voice Recorder che permette di registrare in 8 posizioni diverse e di riprodurlo in altrettante.

Riepiloghiamo quindi le caratteristiche tecniche di Galaxy Note 4:

 

  • processore proprietario Exynos 5433 a otto core e 64 bit con architettura big.LITTLE (quattro core Cortex-A57 e quattro core Cortex A-53) associata ad una GPU ARM Mali-T760
  • Alcuni mercati potranno avere la CPU Qualcomm Snapdragon 805 a 2.7Ghz
  • display da 5.7 pollici superAMOLED con risoluzione Quad HD 2560 x 1440 pixel
  • 3 GB di RAM
  • 32 GB di memoria interna
  • fotocamera anteriore da 3.6 megapixel
  • fotocamera posteriore da 16 megapixel (probabilmente realizzata da Sony)
  • Sistema operativo Android 4.4.3+
  • Nuova S-Pen
  • Batteria da 3220mAh
  • Connettività LTE

Galaxy Note 4 sarà disponibile da Ottobre , non abbiamo ancora informazioni sul prezzo, vi terremo aggiornati per questo dettaglio.

 

Vi lasciamo ad alcuni video che vi mostrano le novità introdotte da Note 4, restate sintonizzati con EnjoyPhoneBlog per altre novità da IFA 2014.

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=iwVZx6MRrMY]

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=M5O6OrIe1wA]

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=pmBY6WTcwAo]

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=RMzd-hLkhMs]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *