Meizu presenta la Flyme 4.0, ecco tutte le novità

L’attesa rom di Meizu, la Flyme 4.0, è stata appena presentata all’evento “Think High” appena terminato a Pechino. Come anticipato dal fondatore, nonchè CEO dell’azienda, Jack Wong le novità sono tante e succulente.

image_new

Con la versione precedente della Flyme, Meizu era riuscita a introdurre prima della concorrenza una grafica Flat, funzionale ed elegante; con questa nuova versione l’azienda punta a migliorarsi e a replicarsi, concentrandosi sulla cura dei più minimi dettagli.

Dalle immagini della nuova interfaccia, salta sicuramente all’occhio lo stile luminoso, pulito e minimale introdotto dall’azienda.

La Flyme 4.0 è studiata per essere più chiara, leggibile, leggera, intuitiva e immediata.  E’ basata su Android 4.4.4 con ART.

Tutte le icone presenti in questa nuova rom sono state completamente ridisegnate per sfruttare al massimo le potenzialità grafiche del processore powervr series 6. Stanto a quanto detto, le icone completamente ridisegnate sono circa 10 milioni.ve

Anche l’applicazione Meteo è stata rivista. Presenta adesso una grafica più elegante e flat ma soprattutto il meteo è animato.

fef

La smartbar che caratterizza da sempre i prodotti Meizu, è stata completamente ridisegnata; il tema scuro è stato abbandonato per far posto ad una grafica molto più “light”, con giochi di trasparenze.

Anche l’app fotocamera è stata completamente rivisitata per meglio adattarsi al nuovo hardware creato da Sony. Sarà possibile adesso controllare la velocità dell’otturatore all’interno della nuova app fotocamera.

ewew

Meizu, con la nuova Flyme 4.0 ha pensato proprio a tutto ed infatti, anche il design della tastiera è cambiato. L’interfaccia è molto flat e minimale, in pieno stile con tutto il resto.

E’ stata rivista anche la dimensione della stessa, in modo da poter utilizzare al massimo la capacità dello schermo. Inoltre, questa tastiera è 7 volte più veloce di quella presente sull’MX3.

Sono stati introdotti anche molti servizi e musica cinese nonché, il riconoscimento dei brani.

image_new (3)

Anche gli sviluppatori sono stati tutelati con un SDK per facilitarne l’integrazione con apk di terze parti.

La Flyme 4.0 sarà disponibile da novembre anche su MX3 e successivamente su MX2. Stando a quanto detto inoltre, verrano coperti dalla garanzia eventuali problemi anche con root.

Nonostante le aspettative fossero veramente alte, soprattutto dopo la presentazione di altre rom come Xiaomi V6, l’azienda di Wong si è confermata essere competitiva e all’altezza della situazione.

Voi cosa ne pensate? Vi piace la nuova grafica?

Leggi anche | Ecco Meizu MX4, con qualche sorpresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *