Lenovo entra nel mercato mobile e sfida Apple e Samsung

Lenovo dopo l’acquisto dei “device” di Motorola entra prepotentemente nel mercato mobile rafforzandola in tutto il mondo, e questa mossa potrebbe fare saltare gli equilibri e mettere sotto pressione i principali concorrenti.

leggi ancheGoogle vende Motorola a Lenovo, ecco tutti i dettagli

Il CEO Lenovo, Yuanqing Yang, in un’intervista fatta il giorno dopo l’acquisizione ha praticamente lanciato la sfida sia ad Apple che a Samsung affermando che l’obiettivo dell’azienda ora sarà di superare i due colossi:

Vediamo la domanda del giornalista:
“Con Motorola, Lenovo sarà il terzo produttore al mondo di smartphone. Pensi che l’azienda potrà raggiungere Apple o Samsung, che sono ancora molto più avanti di voi? E quanto tempo ci vorrà?”

Risposta di Yang: “Sicuramente li raggiungeremo nel corso del tempo. Il nostro obiettivo è di superarli.”

Di certo l’azienda dopo queste dichiarazioni ha intenzione di puntare in alto!
Poi Yang durante l’intervista afferma che c’è da risolvere la questione sul logo: Yang vorrebbe che il logo Motorola restasse anche a bordo dei nuovi dispositivi che saranno realizzati, affiancato da quello Lenovo, ma bisognerà capire bene in quali mercati sarà utile commercializzare tali dispositivi con il solo brand Motorola, in quali altri commercializzarli con il solo brand Lenovo ed in quali altri ancora venderli con entrambi i brand.

È comunque interessante questa visione da parte di Yang poichè, come si intuisce dalle sue dichiarazioni, non sarebbe disposto a rinunciare al brand Motorola ma, anzi, a sfruttarlo per rilanciare anche il marchio Lenovo.

Secondo l’analista di JP Morgan, Mark Moskowitz, Apple sarebbe tra quelle aziende che potrebbe risentirne dall’entrata nel mercato dell’azienda cinese.
Moskowitz sostiene che la mossa di Lenovo consoliderà in maniera decisa tutta l’area dell’ecosistema Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *