Comunque vada iPhone 6 sarà un successo!…sapete perchè?

iPhone 6-1Da tempo emergono particolari più o meno attendibili sul prossimo iPhone, le ultime immagini di iPhone 6 confermano per l’ennesima volta che questo nuovo modello di casa Cupertino subirà un aumento consistente delle dimensioni e del display. Da mesi si vocifera che la mela abbia optato per una doppia produzione dei suoi dispositivi, che saranno provvisti di schermi da 4.7″ e 5.5″.

Questa scelta potrebbe essere stata dettata per aggredire particolari mercati sempre più di interesse per i produttori; in primis quello asiatico. Non sarebbe la prima volta che Apple ha un occhio di riguardo per il mercato orientale; ricordiamo infatti che l’iPhone 5s Gold fu appositamente pensato a seguito di diverse analisi di mercato che davano l’oro come colore molto desiderato dagli abitanti del sol levante.

grafico

In Asia gli smartphone con display da 5″ in su sono la fascia di mercato che sta crescendo in maniera più veloce. Come dimostrato nel grafico il mercato si è rapidamente spostato verso smartphone sempre più grossi, solamente Apple ha deciso di provare ad invertire la tendenza rimanendo fissa sui 4″ forte della sua grande popolarità.Tablet Asia 1

Da qualche tempo in oriente, sta addirittura prendendo piede la moda di comprare tablet equipaggiati di modulo 3G, che vanno a sostituire gli smartphone. In tal modo si utilizza un unico dispositivo per più funzioni, ottenendo un vasto schermo piacevole per giocare o guardare film dotato anche di batteria più grande con miglior autonomia.

Steve Jobs, come sicuramente in molti sanno, ha scherzato sulle dimensioni dei dispositivi Android reputando scomode le “taglie forti” proposte dagli altri produttori. In tutta onestà, forse non aveva torto, probabilmente 4″ è una dimensione realmente comoda per l’utilizzo ad una sola mano e per la portabilità del dispositivo.

Android tuttavia puntando su display più generosi e prezzi più abbordabili, ha sottratto ad Apple grandi quote di mercato ed ovviamente non ha nessuna intenzione di fermarsi. E’ la mela ora ad essere in ritardo e a dover adeguare le dimensioni dei propri dispositivi.

Tim Cook sembra aver capito che è inutile opporsi con forza al volere dei consumatori, che in questo campo è legge, sarà dunqe sotto la sua guida che Apple romperà il muro dei 4″ affacciandosi nella fascia di mercato più promettente.

grafico 2Gli utenti non si accontenteranno di smartphone con display più grandi, ma vorranno anche interfacce ottimizzate. Con un nuovo display Apple potrebbe aver l’occasione di migliorare questo aspetto, lasciando più spazio sullo schermo ai propri utenti per un utilizzo più piacevole dei contenuti. Potrebbe così arrivare oltre ad una miglior risoluzione dello schermo, un adattamento ed ottimizzazione delle applicazioni, capace di soddisfare ed attirare clienti.

Dimensioni più ampie del dispositivo daranno la possibilità di integrare batterie più capienti, allineandosi alla concorrenza.

Questo nuovo iPhone presenta una vera e propria svolta per Apple, intenzionata a lasciarsi il passato alle spalle per guardare al futuro.

Bisogna tener presente che molti degli attuali possessori di iPhone sono convinti di aver tra le mani lo smartphone dalle dimensioni perfette, starà alla bravura di Apple e del suo settore marketing convincerli a provare dispositivi dalle dimensioni maggiorate così da ricredersi.

Fortunatamente per Cupertino l’impresa probabilmente non sarà così ardua; infatti i suoi utenti sono spesso tra i più fedeli, nonchè tra i più veloci a fare l’upgrade al nuovo modello proposto; grazie a queste caratteristiche, superato il primo scoglio rappresentato specialmente dall’abitudine, i clienti della mela avranno presto occasione di essere “convertiti”.

iphone-6-vs-iphone-5s-vs-ipad-mini-1

Se vi state chiedendo:”Perchè non lasciare un modello da 4 pollici così da accontentare anche gli amanti degli iPhone vecchio stile?”

La risposta è: fa parte della strategia!

Apple con questo cambiamento di rotta ha bisogno di un taglio netto con il passato; non avrebbe aiutato tenere misure di 4″ o poco più, c’è bisogno di un salto drastico. Ovviamente i “vecchi” modelli non verranno tolti dal mercato e rimarranno disponibili, ma in tale maniera verranno etichettati come sorpassati.

I due modelli seppur venduti in tutto il mondo, mirano a conquistare mercati completamente diversi; Apple si aspetta con ogni probabilità che il modello da 4.7″ aquisti inizialmente popolarità soprattutto in America ed Europa mentre quello da 5.5″ conquisti gli utenti Asiatici.

Tuttavia in occidente si potrebbe assistere ad una seconda ondata di utenti orientati verso la misura più grande del dispositvo, forte dell’esperienza positiva avvenuta con il modello da 4.7″ che rompe il tabù dei display perfetti da 4″.

Voi che ne pensate vi attira l’idea di un iPhone con display da 4.7″? o prefrite quello da 5.5″?

(I grafici sono stati presi da Medium.com)