Asus con un teaser svela che il suo prossimo smartwatch sarà curvo

Asus ha rivelato tramite il suo profilo Facebook, a questo link, un’immagine teaser che fornisce un primo sguardo verso quello che possiamo credere sia il primo smartwatch della società con a bordo Android Wear.

Asus ha citato molte volte di essere al lavoro su un nuovo smartwatch con a bordo il sistema operativo di Big G e probabilmente questo nuovo wearable verrà presentato proprio all’IFA 2014 di Berlino all’evento fissato il 3 settembre che viene anche confermato dall’immagine teaser qui sotto.

Asus-Android-Wear

L’immagine però svela un dettaglio “non da poco”, infatti come si può vedere dal disegno dell’orologio e dalla citazione “il tempo è stato trasformato e non lo abbiamo cambiato” ci fa presagire ad un design veramente unico.

Infatti, come si può vedere dallo schizzo in alto a sinistra il dispositivo sembra leggermente curvo, con un scocca totalmente liscia e la presenza di una fotocamera anteriore.

Se questo dovrebbe rivelarsi vero, questo nuovo dispositivo Asus sarà certamente interessante, grazie al fattore “forma” che sarà unico e diverso da quello che al momento ci offre il mercato.

Già dal mese di luglio, il Presidente Asus, Jonney Shih, ci aveva anticipato che il prossimo smartwatch della società avrà un design unico e distintivo e che la sua forma lo renderà diverso.

Il prezzo di vendita sarà sicuramente competitivo e non andrà ad influire la qualità del terminale; infatti Asus approderà sul mercato con questo nuovo smartwatch con un prezzo di vendita attorno ai 149 dollari (99 euro forse qui da noi) in modo tale da attirare l’attenzione e tutti i clienti ancora indecisi e che non vogliono spendere una cifra sopra i 200 euro per avere un Android Wear. Staremo a vedere!