Samsung Galaxy Alpha: scheda tecnica, foto, video e comparazione con il Galaxy S5

Se una volta Samsung veniva criticata per via dei materiali poco nobili utilizzati sui propri telefoni – con particolare riferimento ai top di gamma – ecco che oggi i detrattori della casa coreana dovranno ricredersi, almeno in parte. Questa mattina infatti è stato ufficialmente presentato al mondo il Samsung Galaxy Alpha, il primo Galaxy che, andando ad incorniciare il corpo del telefono – che nelle sue linee generali ricorda il suo fratello maggiore S5 – con dei bordi in alluminio, cerca di fare dei materiali uno dei suoi punti di forza.

Le caratteristiche tecniche dello smartphone, che non si discostano di molto da quelle trapelate i giorni scorsi, sono senz’altro da top di gamma ma, nonostante tutto, qualche perplessità (capacità della batteria in primis) in merito rimane. Andiamo a vedere cosa Samsung ha messo sotto il cofano del nuovo top di gamma compatto:

  • Display da 4.7 pollici con risoluzione 720 x 1280 pixel e tecnologia Super AMOLED
  • Versione Android 4.4.4 KitKat con UI proprietaria TouchWiz
  • Processore octa-core Exynos, quattro core a 1,8 GHz e quattro a 1,3 GHz
  • Batteria removibile da 1860 mAh
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel con LED flash singolo e possibilità di registrare video in 4K a 30 fps (Nella presentazione non si è fatto cenno ad una sua stabilizzazione ottica)
  • Fotocamera frontale da 2.1 megapixel in grado di girare vide a 1080p HD
  • Memoria interna non espandibile da 32 GB
  • 2 GB di memoria RAM
  • Connettività LTA-A, 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload
  • Corpo in metallo con dimensioni 132,4 x 65,5 x 6,7 mm (comparabili quindi a quelle di S5 mini)
  • Peso di 115 grammi
  • Quattro colorazioni disponibili: oro, argento, bianco, nero e blu

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=u8OZoyHvX78]

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=mZBAohqw1ig]

Per quanto riguarda il comparto fotografico dello smartphone anche se, come abbiamo detto, durante la presentazione non si è accennato ad alcuni parametri come la stabilizzazione ottica della fotocamera, siamo in grado di fornirvi ulteriori informazioni riguardo il modulo da 12 megapixel. La fotocamera infatti risulta dotata di un rapporto focale di f/2.2 – in grado quindi di esaltare le doti della fotocamera stessa anche in condizioni di scarsa luminosità – e di una lunghezza focale di 4.80 mm in grado di visualizzare una porzione di circa 60° del campo visivo che abbiamo davanti a noi. Per darvi comunque un’idea generale su quelle che sono le capacità della fotocamera vi lasciamo ad una galleria di immagini scattate proprio dallo smartphone in questione; in ogni caso ricordate che, tali immagini, risultano scattate in modalità automatica e servono unicamente a far capire di cosa può essere capace il modulo fotografico.

Per quanto riguarda il display invece, come detto, ci troviamo davanti ad un pannello di tipo Super AMOLED con risoluzione 720 x 1080p ed una dimensione di 4,7 pollici che, grazie agli sforzi fatti di Samsung nel campo degli AMOLED, riesce a gestire in maniera ottimale tutta la scala di colori (anche grazie alla possibilità di settare manualmente la temperatura dei colori stessi), compreso il grigio – colore particolare che negli AMOLED ha sempre presentato problemi di visualizzazione a causa di una predominanza di uno dei tre colori principali: verde, blu e rosso -, e a garantire una buona luminosità, pari a 327 nit.

In caso poi stiate già meditando l’acquisto ma siate indecisi con il Galaxy S5 – e magari anche con l’LG G3 – ecco che i nostri colleghi di phoneArena hanno già provveduto a compilare una tabella comparativa tra i tre telefoni che, in caso di dubbi riguardo alle specifiche, riesce a fugarli in maniera abbastanza semplice e rapida.

galaxy alpha vs s5 vs g3

galaxy alpha vs s5 vs g3

galaxy alpha vs s5 vs g3

Per quanto riguarda il prezzo e la disponibilità sappiate che Samsung ha annunciato che lo smartphone sarà reso disponibile in 150 paesi (l’Italia non è stata direttamente menzionata ma nulla ci fa supporre che possa essere in qualche modo esclusa dalla commercializzazione del telefono) a partire dal 12 settembre con un prezzo al pubblico consigliato di di 599 €.

Ora diteci voi, a fronte  delle caratteristiche, del design e del prezzo, siete disposti ad aggiudicarvi il nuovo nato di casa Samsung ?