Bondara SexFit, il gadget per garantirvi un piacere più smart

Ormai ci abbiamo fatto l’abitudine, l’innovazione tecnologica non conosce limiti, così come il peggio. È quindi con non troppo stupore che oggi vi presentiamo SexFit, l’anello vibrante “smart” in grado di garantirvi vibranti momenti di piacere, in coppia e non.

2014-08-09 05.53.22 pm

Il “simpatico” oggettino, ideato dalla casa inglese Bondara – specializzata nella produzione di gadget per adulti -, si presenta come un classico anello vibrante ma, grazie alla connettività della quale è dotato, è in grado – dopo aver scaricato l’apposita applicazione – di interfacciarsi con il vostro smartphone in modo tale da garantirvi, tramite la modifica di alcuni parametri, il settaggio ad hoc del gadget che, se analizzato, presenta un hardware e delle funzioni software sicuramente particolari:

  • Luci LED che segnalano il raggiungimento, durante il rapporto, di un ritmo stabile. Ora quindi, con buona pace di tutti, potremo riporre il metronomo sopra lo scaffale dal quale l’avevamo tolto per dirigere le nostre serate intime.
  • Modalità “Personal trainer”, sicuramente necessaria per prendere la mano con l’anello e le sue potenzialità.
  • Connettività Bluetooth e WiFi, necessaria per garantire al vostro apparato riproduttore il quotidiano assorbimento di onde elettromagnetiche.
  • Pulsanti per il controllo rapido della vibrazione. Grazie a questi pulsanti non dovrete più interrompere il rapporto per settare correttamente la vibrazione dal vostro smartphone. Quello che ci voleva insomma per non rendere invasivo il gadget.
  • App contestuale tramite la quale settare correttamente i vari parametri e, una volta terminato il momento di passione, condividere romanticamente sui social network la propria prestazione. I bari sono avvisati quindi, niente più racconti di fantasia, vogliamo le prove della performance !

Nonostante questo SexFit possa risultare un gadget sicuramente particolare e desiderabile per tutti coloro che vogliono monitorare e migliorare le proprie prestazioni a letto è necessario ricordare che, per ora (e per fortuna), il sex toy in questione risulta essere solo un prototipo ancora al vaglio degli analisti di mercato che lavorano per la società inglese. Comunque non vi preoccupate, non appena si avranno notizie certe non tarderemo e comunicarvele; nel frattempo non vi rimane che tenervi impegnati con i vecchi metodi, sicuramente poco smart, sicuramente poco social.