Reviveaphone: il kit di soccorso per smartphone caduti in acqua

Quanti di voi conoscono la sensazione di panico nel vedere il proprio smartphone finire in acqua? Nella vostra mente, inesorabilmente, si sta delineando il terrore di perdere i dati, le foto, e il pensiero di dover trovare qualcuno in grado di trasferirli su un nuovo dispendioso dispositivo.

leggi anche: Come salvare il nostro smartphone o tablet se cade in acqua [Guida]

Ma non è ancora arrivato il momento di perdere le speranze, esiste infatti Reviveaphone, un kit per la riparazione di smartphone accidentalmente caduti in acqua.

Il danneggiamento, di per sé, a meno che non ci siano danni permanenti come un corto circuito, non viene infatti causato dall’acqua, ma dai minerali presenti in essa.

Per evitare il rischio di danni irreversibili innanzitutto spegnete il device e non scuotetelo. Ovviamente, per il momento, non mettetelo nemmeno in carica.

Reviveaphone-2

A questo punto, dopo aver versato la soluzione presente nel kit di soccorso nell’apposito sacchetto, dovrete immergere il vostro dispositivo ed attendere sette minuti.

Innegabilmente questo suona come un atto di estremo coraggio: dopo aver appena visto il nostro smartphone finire a bagno dobbiamo ora, intenzionalmente, rimettercelo noi. Tuttavia, però, il liquido in cui immergerete adesso il vostro device è stato studiato appositamente per pulire i circuiti del telefono dai minerali dannosi.

Ora non ci resta che attendere 24 ore in modo tale che l’acqua abbia il tempo di evaporare dal suo interno e, se lo smartphone non dovesse ancora accendersi, bisognerà attenderne altre 24. Siate fiduciosi, il kit di soccorso sembrerebbe garantire un esito positivo del 95%.

In Italia, Reviveaphone può essere acquistato su Amazon a questo link.

[youtube https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=jPizX1blb2c]

Se dopo le 48 ore il dispositivo non dovesse ancora accendersi… allora sì, siete ufficialmente autorizzati a farvi prendere dal panico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *