Notizie

Xiaomi Mi 6: problemi di fornitura con Qualcomm. Niente più Snapdragon 835?

xiaomi mi 6

Una nuova indiscrezione proveniente da Weibo afferma che il prossimo Xiaomi Mi 6 sarà sprovvisto del nuovissimo e potentissimo processore Qualcomm Snapdragon 835, almeno inizialmente.

Xiaomi Mi 6, ci saranno due varianti: lo Snapdragon 835 debutterà in un secondo momento

A quanto pare ci sono alcuni problemi di fornitura da parte di Qualcomm. Come ben sappiamo, infatti, il processore Snapdragon 835 farà il suo debutto sul futuro Samsung Galaxy S8, risultando scarsamente disponibile per gli altri produttori, compreso Xiaomi.

Proprio per questo motivo, l’azienda cinese avrebbe adottato una strategia alternativa, equipaggiando il suo prossimo Mi 6 con il chip Snapdragon 821, in modo da non rischiare in probabili problemi di distribuzione durante la sua commercializzazione.

Il nuovo e potente SoC Qualcomm potrebbe comunque debuttare sullo Xiaomi Mi 6, ma in un secondo momento. Ciò significa quindi che in un primo momento ci sarà un modello “base” dello smartphone cinese, e solo successivamente verrà rilasciato il modello con il nuovo Snapdragon 835.

Ancora è incerto, però, se il modello più potente sarà rilasciato in edizione limitata, o verrà regolarmente commercializzato. Secondo alcune voci, infatti, l’azienda cinese rilascerà una versione limitata del suo prossimo top di gamma, contraddistinto con una bellissima scocca in ceramica.

Ricordiamo comunque che si trattano comunque di rumors e quindi ancora nulla è confermato. Per avere delle certezze non possiamo far altro che aspettare la data della sua presentazione ufficiale, che dovrebbe aggirarsi intorno alla prima settimana del mese di aprile.

Comments
Vai Su