Telus cambia le date degli aggiornamenti: LG G4 ed LG G3 dimenticati?

Arrivano da Telus ulteriori dettagli in merito al rilascio dell’aggiornamento del sistema operativo Android MarshMallow dedicato ad una serie di device in commercio. In queste ore la compagnia telefonica australiana, però, ha fatto un passo indietro preoccupante per quanto concerne modelli come l’LG G3 e l’LG G4.

Come potrete notare dalla tabella che qui di seguito abbiamo preparato per voi, gli smartphone sono scomparsi rendendo piuttosto incerta la situazione. Soprattutto per due modelli come questi che in Italia hanno venduto non poco.

Questa la roadmap trapelata:

Nexus 6, data di rilascio fissata al 9 marzo (aggiornamento con pacchetto sicurezza);

Nexus 6P, data di rilascio fissata al 9 marzo (aggiornamento con bug fixes e pacchetto sicurezza);

Nexus 5, data di rilascio fissata al 9 marzo (aggiornamento con pacchetto sicurezza);

Nexus 5X, data di rilascio fissata al 9 marzo (aggiornamento con pacchetto sicurezza);

Samsung Tab A, data di rilascio fissata all’11 marzo (aggiornamento con bug fixes e pacchetto sicurezza);

Samsung Galaxy S6 Edge Plus, data di rilascio fissata al 16 marzo (aggiornamento Android MarshMallow più pacchetto sicurezza);

Samsung Galaxy Note 5, data di rilascio fissata al 16 marzo (aggiornamento Android MarshMallow più pacchetto sicurezza);

Moto X Play, data di rilascio fissata al 21 marzo (aggiornamento Android MarshMallow più pacchetto sicurezza, più bug fixes);

Alcatel Pixi 3 (4”), data di rilascio fissata al 22 marzo (aggiornamento con bug fixes e pacchetto sicurezza);

Alcatel Pixi 3 (4,5”), data di rilascio fissata al 22 marzo (aggiornamento con bug fixes e pacchetto sicurezza);

Samsung A5, data di rilascio fissata al 23 marzo (aggiornamento con bug fixes e pacchetto sicurezza);

Samsung Galaxy S6 Edge, data di rilascio fissata al 30 marzo (aggiornamento Android MarshMallow più pacchetto sicurezza);

Samsung Galaxy S6, data di rilascio fissata al 13 aprile (aggiornamento Android MarshMallow più pacchetto sicurezza).

Insomma, nessuna notizia per quanto riguarda smartphone piuttosto caldi attualmente sotto questo punto di vista. E intanto cresce l’apprensione tra i possessori di un LG G3 ed LG G4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Gear VR gratis grazie al Samsung Galaxy S7: tutto quello che c’è da sapere

Meizu Pro 6

Il Meizu Pro 6 sarà il primo phablet con processore Helio X25