Samsung Galaxy S8: quanto costa riparare il nuovo infinity display?

Uno degli aspetti sicuramente vincenti del nuovo Samsung Galaxy S8 è il design. L’azienda sudcoreana è stata infatti in grado di mandare letteralmente in pensione tutti gli altri dispositivi presenti sul mercato, grazie all’innovativo design caratterizzato dal nuovissimo “infinity display“. Ma nella malaugurata sorte in cui lo schermo si dovesse rompere, quanto ci costa ripararlo?

Samsung Galaxy S8 – riparare lo schermo costa circa il 25% in più rispetto al Galaxy S7

Se avete deciso di acquistare il nuovo Samsung Galaxy S8, sperate di non farvelo mai scivolare dalle mani, a meno che non vogliate affrontare elevati costi di riparazione. I colleghi di GSM Arena hanno infatti annunciato che i costi necessari per riparare lo schermo rotto del nuovo top di gamma dell’azienda sudcoreana superano i 200 euro, raggiungendo così la cifra di ben 250 euro. Si tratta di un costo circa il 25% maggiore rispetto al suo successore, il Samsung Galaxy S7.

Il motivo è legato all’elevata difficoltà nello svolgere il lavoro manuale necessario per la rimozione e sostituzione del display, e non tanto per un aumento dei costi da parte del produttore sudcoreano. Già iFixit, infatti, in passato aveva riscontrato molte difficoltà nella rimozione dello schermo (problematica che ha fatto abbassare di molto il punteggio finale della votazione stilata dal famoso team di riparazione)

Insomma, il nuovo infinity display sarà anche molto bello da vedere, ma è anche molto delicato e complicato nella riparazione.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

oneplus

OnePlus 5 si mostra in una prima immagine, svelandoci alcune caratteristiche

Facebook Messenger Lite

Facebook Messenger Lite arriva in Italia ed in altre 132 nazioni