Oppo

Oppo senza limiti: numeri da capogiro nell’ultimo trimestre

Oppo è una delle aziende più scintillanti degli ultimi anni, a far parlare di sé sono soprattutto i top di gamma della linea Find. Grande è l’attesa per Find 9, uno smartphone atteso da quasi due anni e che, stando alle indiscrezioni, promette prestazioni di primissimo livello. Il brand cinese è pronto a recitare un 2017 da protagonista ma prima di guardare al futuro è giusto fare il punto sull’immediato passato.

Il 2016 è stato un ottimo anno per Oppo, che conferma il trend positivo e rilancia le proprie aspirazioni globali, tanto da insediare i principali brand tecnologici. Nella valutazione delle prestazioni aziendali è fondamentale l’analisi dell’ultimo trimestre, quello che coincide con le festività natalizie, l’azienda asiatica ha ottimi motivi per festeggiare. Scopriamo insieme i dati di vendita del brand orientale.

Oppo non si ferma: 2016 stellare

Si scrive Oppo, si legge successo. Un 2016 da incorniciare per queste azienda che guadagna la medaglia d’oro per quanto riguarda il numero di smartphone piazzati nell’ultimo trimestre dell’anno che ci siamo da poco lasciati alle spalle. Ma non finiscono qui le soddisfazioni, stando ai dati resi noti dall’agenzia Counterpoint Research.

Il mercato cinese è un mare in piena, Oppo cavalca l’onda e piazza quasi 100 milioni di device nell’arco di dodici mesi. 99.4 milioni di unità sono un traguardo che fa segnare un + 133% rispetto al 2015. Numeri che dicono più di mille parole. Sky Li, numero uno dell’azienda, ha espresso la propria soddisfazione, spiegando il successo ottenuto con la qualità dei prodotti presentati, soprattutto per quanto riguarda il comparto fotografico.

LEGGI ANCHE Oppo A57: il nuovo smartphone cinese con schermo curvo

Oppo R9 ed R9 Plus sono infatti smartphone che puntano molto sulla parte fotografica, con i selfie in particolare evidenza, i clienti asiatici hanno risposto con entusiasmo e adesso nel mirino c’è una strategia di successo globale. Riuscirà Oppo a continuare la sua corsa nel 2017? Molto dipenderà dal nuovo Find.

Comments
Vai Su