OnePlus 3T: problemi con il touch screen. La risposta del CEO cinese

Come vi avevamo già anticipato, da pochi giorni è giunto anche qui in Italia il OnePlus 3T, una versione potenziata del OnePlus 3 con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Da alcune ore, però, stanno circolando delle voci relative ad un particolare problema che sta affliggendo il nuovo smartphone cinese. Pare, infatti, che alcuni modelli non rispondono bene ai comandi touch.

OnePlus 3T – gravi problemi con il touch. Ecco la risposta di Carl Pei

In queste ore non si parla d’altro. Il nuovissimo OnePlus 3T ha degli evidenti problemi con il touch screen, rispondendo ad alcuni comandi impartiti dal tocco degli utenti – specialmente quando vengono fatti piccoli tocchi – in modo molto lento.

Secondo quanto riportato da PhoneArena, volendo quantificare la lentezza dei comandi touch del nuovo OnePlus 3T, se la risposta media degli smartphone oggi in commercio è di 50ms, quella del nuovo dispositivo cinese sarebbe praticamente raddoppiata.

E così le lamentele degli utenti hanno invaso la rete, a tal punto che è giunta anche al CEO del brand cinese, Carl Pei, il quale ha risposto tramite Twitter riconoscendo il problema – di natura software – e assicurando gli utenti che verrà risolto con un prossimo aggiornamento, probabilmente con l’arrivo di Android Nougat.

Di seguito, ecco il tweet originale di Carl Pei.

“We hear the touch latency feedback, and will look at it soon. N has higher priority.”

L’azienda ha dimostrato in più occasioni di essere in grado di affrontare determinati problemi, risultando sempre seria e riuscendo sempre a risolverli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

meizu pro 6 plus

Meizu Pro 6 Plus svelato: caratteristiche e prezzo

android

Android: attacco hacker mette a rischio un milione di account Google