LG G5 e predecessori (LG G3): cosa cambia sulla garanzia da domani 1 aprile?

Emergono in questi giorni delle notizie poco incoraggianti per chi vuole acquistare un LG G5 e magari ha già pensato di caricarci su qualche ROM, fermo restando che il discorso vale anche per gli LG G3, LG G4 e gli altri device che sono stati lanciati sul mercato in questi anni. Tutto ruota attorno alla questione della garanzia.

Vediamo di seguito quanto ci ha comunicato LG in seguito alle nostre richieste di maggiori dettagli in seguito alle notizie trapelate nei giorni scorsi:

“Di seguito le nuove regole che verranno applicate dal 1 aprile 2016:

  • LG Electronics italia S.p.A. informa che tutti i dispositivi acquistati a partire dal 1° aprile 2016, per i quali verrà rilevato lo sblocco del bootloader o avranno subito un processo di rooting con installazione di firmware non ufficiali LG, non potranno usufruire di riparazioni o sostituzioni gratuita o rimborsi del prezzo di acquisto, a prescindere del difetto lamentato e riscontrato. Tali pratiche, per i suddetti terminali acquistati a partire dal 1 aprile 2016 verranno considerate come una manomissione software che così come indicato nel documento di garanzia di LG determina l’inoperatività della garanzia stessa.

  • Rimane inteso che qualora il cliente volesse far riparare il prodotto rootato a pagamento e venisse ripristinata la versione firmware ufficiale la garanzia convenzionale torna efficace per future riparazioni in garanzia, sempre considerando i 2 anni dalla data di acquisto del bene.

  • Per i prodotti acquistati prima del 1 aprite 2016 vale la seguente regola: se il difetto è riconducibile a un problema software (blocco, spegnimento, no rete, ecc..) il telefono verrà gestito fuori garanzia; viceversa, se il difetto è riconducibile a un problema hardware (microfono, auricolare, lcd, ecc. .) verrà gestito in garanzia previa verifica esclusiva da parte del centro”.

Insomma, da questo momento sarà necessario fare qualche riflessione in più prima di portare a termine l’installazione di una ROM a bordo di un LG G3, LG G4 ed LG G5, in attesa che anche quest’ultimo possa fare il proprio esordio ufficiale sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Smartphone 2016 iPhone 7

Cosa dobbiamo aspettarci dal prossimo iPhone 7? [RUMOR]

Primi commenti per OnePlus 2: approfondimenti sull’ultima beta per OxygenOS 3.0