Galaxy Note 7 fuori produzione: Samsung lo dichiara ufficialmente

Poche ore fa Samsung dichiara ufficialmente i Galaxy Note 7 fuori produzione in seguito ad ulteriori casi di esplosioni da dispositivi “sicuri”. Un brutto colpo per Samsung che subirà un netto calo delle vendite sia presenti che future.

In un primo momento, sembrava che il Galaxy Note 7 sarebbe stato un successo folgorante. Il telefono è stato introdotto nel mese di agosto ed è riuscito a mettere in soggezione parecchie persone per il design e per le caratteristiche del device. Molti considerano il Note 7 come lo smartphone più riuscito meglio della società fino ad oggi, per non parlare delle specifiche di alta qualità ed un nuovissimo stilo S Pen. Tonnellate di persone hanno pre-ordinato il Galaxy Note 7, quando è stato lanciato, e tutto sembrava andare per il verso giusto fino a quando le unità hanno iniziato a subire casi di esplosione. La società ha ammesso che un certo numero di unità ha avuto problemi con le batterie e tendono ad esplodere durante la carica, il che ha portato un richiamo globale di questo phablet. La società, successivamente, dichiarò che il problema era stato risolto e che bastava sostituire il proprio smartphone, ma così non è stato.

Samsung Galaxy Note 7

Sono stati già diversi i casi in cui i nuovi device sostituiti hanno presentato gli stessi problemi delle unità difettose, e diversi operatori degli Stati Uniti hanno già bloccato le vendite del Galaxy Note 7, tra cui AT & T, T-Mobile e Verizon. Samsung aveva annunciato di recente che stavano indagando la questione, e secondo le ultime informazioni, l’azienda ha messo i Galaxy Note 7 fuori produzione. Secondo la Yonhap, notiziario della Corea del Sud, Samsung ha scelto di interrompere temporaneamente la produzione del Galaxy Note 7 in seguito alla cooperazione con le autorità sia in Cina che negli Stati Uniti. Samsung dovrà ancora commentare questa relazione, che ci aspettiamo accada abbastanza presto. Inutile dire che questa è una situazione grave per l’azienda, il primo richiamo è stato un grande colpo basso per Samsung in quanto la società aveva perso un sacco di soldi, e un grosso numero di consumatori. Dovremmo ricordare anche che i detentori dei Galaxy Note 7 ancora difettosi dovranno essere rimborsati. – via

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Ipad Pro i modelli futuri nel 2017 News

iPad Pro, 3 nuovi modelli nel 2017 compresa una versione da 7.9 pollici

qualcomm

Qualcomm: ecco le interessanti novità 2017 per Android