Accessori

Auricolari AudioMX EM-7R: recensione ed opinioni personali

Le cuffie sono un accessorio indispensabile per coloro i quali posseggono uno smartphone, non a caso vengono fornite dalle case produttrici all’interno della scatola di vendita, tuttavia alcune volte esse sono di bassa qualità o scarsa praticità.

Non è questo il caso delle AudioMX EM-7R, le quali saranno oggetto della nostra recensione. Come vedremo, questi auricolari realizzati da AVANTEK, che proprio questo mese ha modificato il nome del brand in AudioMX, si caratterizzano per un bel design ed inoltre sono comode da indossare, resistenti e produttive.

 

Scatola di vendita e design

AudioMX EM-7R (2)

Essa si presenta in una forma piccola realizzata in cartone riciclato, arricchita solo dall’immagine e nome delle cuffie, oltre che dal logo AudioMX. Al suo interno, troveremo un astuccio di ottima fattura che contiene un set completo di:

  • Cuffie In-Ear
  • Tre diverse taglie di gommini (S,M ed L) per adattarle al meglio ai nostri padiglioni auricolari 
  • Una spilla per regolare la lunghezza del cavo
  • Un piccolo fascicoletto delle istruzioni

Al primo impatto le EM-7R catturano lo sguardo grazie al loro design insolito oltre che all’abbinamento dei colori e delle cromature, infatti la tinta nera della camera principale (corpo centrale) richiama un lato del filo, il corpo del bilanciere del volume ed infine l’estremità del jack mentre la cromatura della sub-camera si ricollega ai pulsanti del su citato bilanciere del volume.

Questi dettagli, seppur possono sembrare di poco conto, in realtà contribuiscono molto al nostro piacere di osservazione ed inoltre rappresentano il biglietto da visita dell’azienda che offre già un primo assaggio di come abbia curato ogni dettaglio del suo prodotto.

 

Qualità costruttiva

AudioMX EM-7R

In un secondo momento, toccandole con mano, ci si rende subito conto di quanto siano ben costruite. Sono infatti assemblate in un alluminio che si dimostra essere resistente ad urti ma soprattutto alle pressioni, e questo è un plus non da poco quando le si adagia disordinatamente in tasca poichè potrete stare tranquilli che non si rovineranno o piegheranno.

Il cavo piatto anti-ingarbugliamento, anch’esso a doppia tonalità nera e rossa, impedisce fastidiosi annodamenti durante l’utilizzo ed essendo molto robusto tollera tranquillamente sollecitazioni da parte di chiavi e monete.

AudioMX EM-7R-1

Anche i tasti del bilanciere del volume restituiscono un touch-and -feel eccelso con spostamenti fluidi e per nulla ballerini, nonchè dei “click” netti e decisi. Tuttavia la struttura stessa del bilanciere mi è sembrata più fiacca rispetto a tutto il resto poichè, sebbene sia in plastica molto dura, non restituisce la stessa sicurezza dell’alluminio delle cuffie.

AudioMX EM-7R-2

Infine il connettore ospitante il jack per le cuffie da 3.5 mm è realizzato in gomma, che sopporta adeguatamente le torsioni ed inoltre è angolato a 90° per favorire un miglior posizionamento dello smartphone in tasca dopo aver collegato le cuffie.

AudioMX custodia

Da non sottovalutare la dotazione dell’astuccio che con la sua struttura semi-rigida e non ingombrante fornisce un’ulteriore protezione ai pericoli di danneggiamento riscontrabili in tasca o in uno zaino.

 

Qualità sonora

AudioMX EM-7R-3

Le AudioMX EM-7R sono delle cuffie fantastiche per ascoltare musica: essendo in formato in-ear con isolamento di rumore, il suono ci avvolgerà completamente e non saremo disturbati rumori di sottofondo: ogni rumore esterno, infatti, viene filtrato in modo da perfezionare al massimo l’esperienza d’ascolto.

La qualità sonora è molto buona, i bassi sono ben profondi e corposi mentre gli alti cristallini e potenti.  Il risultato è un audio elevato che non distorce mai, sia nella riproduzione musicale che nella ricezione di chiamate. Ho potuto testarle su alcuni dispositivi aventi anche software diversi, per l’esattezza su un HTC M8, LG G3, iPhone 5, Samsung Galaxy S3 e S4 mini e su un PC portatile e si sono comportate bene in ognuna di queste circostanze.

Il selettore audio rappresenta, poi, una vera e propria comodità. Durante la riproduzione di contenuti multimediali ci permetterà, con un semplice “click”, di mettere in pausa o di far ripartire brani musicali, video o film, sia che stiate guardando quelli salvati sul vostro telefono sia in streaming online.

Grazie ad esso possiamo rispondere facilmente alle chiamate in entrata, premendo una sola volta il tasto in alto senza dover necessariamente tirare fuori lo smartphone dalla tasca; analogamente se si vuole attaccare la telefonata occorrerà ripremerlo. In caso contrario, se non si vuole affatto rispondere, occorrerà tenerlo premuto per circa due secondi e la segreteria partirà automaticamente.

Inoltre con una pressione prolungata saremo capaci di richiamare i nostri assistenti vocali: Siri, S Voice e Google Now e impartire loro ordini tramite il microfono integrato. Infine slittando la levetta leggermente più in basso potremmo aumetare o dimuire il volume in cuffia, il tutto indipendentemente da quello dello smartphone pertanto se anche avrete il bilanciare settato sul minimo sentirete chiaramente i suoni di notifica.

 

Conclusioni

Cuffie AudioMX EM-7R

In conclusione le AudioMX EM-7R mi hanno convinto, non solo per la qualità sonora davvero di buon livello e la cura nei dettagli, ma anche per il design gradevole e i materiali di costruzione eccellenti. Quando si passeggia o si viaggia in un mezzo pubblico è un piacere ascoltare musica e guardare film con queste cuffie e grazie al loro form-factor rimangono sempre salde all’orecchio.

Essendo un ragazzo che ama praticare sport di ogni tipo ho potuto anche provarle in varie occasioni di questo genere: durante le mie attività di jogging a velocità più o meno sostenuta, alternata ad improvvisi scatti, e nelle mie ore di sollevamento pesi, si sono rivelate compagne affidabili. 

Tuttavia nel corso delle mie sessioni di boxe al sacco, nella simulazione di prese e in generale nello svolgere circuiti di allenamento più intensi e concentrati, dove i movimenti sono più bruschi e repentini, mi sono cadute spesso dall’orecchio.

Detto ciò, non definirei queste cuffie adatte agli sportivi ma a mio parere, sono più indirizzate a chi ama ascoltare la propria musica in tutta tranquillità o a chi viaggia o lavora e ha spesso bisogno di rispondere al volo a molte chiamate. A quest’ultimo scopo le EM-7R non vi deluderanno, con la loro bellezza, l’attenzione per ogni particolare e con il loro sound vi conquisteranno immediatamente.

Abbiamo acquistato questo set di cuffie sul famoso rivenditore Amazon a 18.99 euro, il che è un prezzo più che giusto in relazione alla loro qualità. Se siete interessati vi lasciamo qui in basso il link di vendita.

Comments
Vai Su