Brands

Samsung Galaxy S5 un riepilogo di tutte le indiscrezioni apparse

Samsung-Galaxy-S5-concept-Bob-Freking-1

Galaxy-S5-renderAlcuni giorni fa l’arcinoto @evleaks ha usato il suo canale Twitter per confermare alcune delle caratteristiche tecniche del nuovo top di gamma di casa Samsung. La prima indiscrezione riguarda proprio il nome che sarà Samsung Galaxy S5 e la seconda riguarda lo schermo che sarà un WQHD.

La serie Galaxy S5 dovrebbe avere più varianti, quelle destinate al mercato europeo ed internazionale con sigla SM-G900F e SM-G900S mentre per il mercato statunitense distribuiti da AT&T e Verizon i device avranno le sigle SM-G900A e SM-G900V.

Tra le caratteristiche più interessanti troviamo uno schermo nuovo, di tipo WQHD con risoluzoine 2.560 x 1.440 pixel con diagonale da 5,25 pollici, un applicazione attualmente sconosciuta dal nome “3D Tour viewer-WQHD K.apk”. La fotocamera con risoluzione di 5.312 x 2.988 pixel ovvero 16 mpx con aspetto 16:9.

Il lettore di impronte digitali sarà presente confermato dal fatto che l’ app. Fingerpint Service risulta installata.Il cuore di questo flagship a seconda del mercato di destinazione sarà un Exynos 6 di casa Samsung o uno Snapdragon 805. Le indiscrezioni sulla batteria puntano ad una soluzione agli ioni di litio di 2900 mAh.

Esteticamente parlando invece dovremmo aspettarci qualcosa di nuovo e sorprendente, questo secondo le parole del vicepresidente Mobile Business Samsung Lee You Hee.

Al lancio de Galaxy s5 probabilmente saranno disponibili delle cover, in particolare si tratta dei “Flip Wallet case “. Questi case a portafoglio sono già stati avvistati sull’e-store PureMobile al prezzo di 21,73 dollari in diversi colori e con specificato accessori Galaxy s5.

Vi invito sempre a prendere queste notizie con la dovuta cautela trattandosi di rumors e non di conferme ufficiali, mai come quest’ anno le notizie che riguardano questo device sono frammentate e confuse, forse proprio perchè ci ritroveremo 2 modelli, uno in versione ” economica ” ed uno in versione ” ricca “.

Infatti un insider anonimo ci rivela che questo nuovo smartphone top di gamma dell’azienda sudcoreana sarà commercializzato in due diverse versioni: una con scocca in metallo / alluminio e l’altra in policarbonato ad un prezzo più contenuto. Si parla infatti di 650 euro per quest’ultimo, mentre per il nuovo materiale si dovranno spendere all’incirca 800 euro. A quanto pare il colosso sudcoreano vuole seguire la stessa strategia adottata dalla rivale Apple con gli iPhone 5C ed il più costoso 5S.

Comments
Vai Su